Analisi Tecnica Forex 31 Agosto 2015

Analisi Tecnica Forex 31 Agosto 2015

EUR / USD colpisce il supporto 1,1165


• EUR / USD colpisce pirma la restistenza posta a 1,1310 (R1) Venerdì per poi ritracciare fino al supporto a 1.1165 (S1). Successivamente, l’euro dollaro è rimbalzato. La tendenza a breve termine resta negativa, a mio parere, e quindi mi aspetto che una chiara rottura sotto 1,1165 (S1) possa indirizzare il cross verso il prossimo supporto posto a 1,1110 (S2). I nostri studi di momentum comunque confermano che il rimbalzo corrente può continuare per un po’ prima che gli orsi riprendano il controllo, forse per un altro test a 1,1310 (R1) . L’RSI, anche se inferiore ai 50 punti, ha cambiato direzione, mentre il MACD ha raggiunto il fondo e potrebbe portarsi sopra la linea di segnale. Per quanto riguarda la tendenza più ampia, dato che il 26 agosto, EUR / USD è sceso al di sotto 1,1500 (R3), vorrei tenere la mia posizione neutrale. Il movimento sotto tale livello psicologico ha confermato che il rialzo del 24 Agosto è stata una falsa rottura. Pertanto, mi piacerebbe vedere un altro movimento sopra 1,1500 (R3) prima di assumere che la prospettiva generalesia tornata positiva.
• Supporto: 1.1165 (S1), 1,1110 (S2), 1.1020 (S3)
• Resistenza: 1,1310 (R1), 1,1400 (R2), 1,1500 (R3)

GBP / USD rimbalzi sui 1,5330


GBP / USD ha scambiato in ribasso Venerdì, colpendo il supporto sui 1,5330 (S2) definito dal minimo dell’ 8 luglio, per poi rimbalzare. Anche se la struttura dei prezzi sul grafico a 4 ore suggerisce una tendenza al ribasso a breve termine, mi aspetto che il rimbalzo corrente possa continuare. Una rottura sopra 1,5450 (R1) confermerebbe la mia tesi e forse aprire la strada per un altro test in corrispondenza della zona psicologico di 1.5500 (R2). I nostri oscillatori confermano la mia opionione. L’RSI è uscito dalla zona di ipervenduto ed è ora rivolto verso l’alto, mentre il MACD, anche se negativo, ha raggiunto il fondo e ha appena superato la sua linea di segnale. Per quanto riguarda il quadro più ampio, il crollo del 26 agosto ha portato il cable al di sotto della media esponenziale a 80 giorni. Di conseguenza, vorrei mantenere una posizione neutrale per quanto riguarda la prospettiva generale.
• Supporto: 1,5370 (S1), 1,5330 (S2), 1,5270 (S3)
• Resistenza: 1,5450 (R1), 1,5500 (R2), 1,5540 (R3)

[fb_button]

USD / JPY colpisce la resistenza a 121.75


• USD / JPY scambiato al rialzo Venerdì, per poi colpire la resistenza a 121.75 (R1). La struttura dei prezzi sul grafico a 4 ore suggerisce ancora un trend rialzista di breve termine. Di conseguenza, mi aspetto che una rottura sopra 121.75 (R1) possa aprire la strada verso la nostra prossima resistenza a 122.40 (R2). Tuttavia, i nostri studi di momentum sostegno la tesi che l’attuale correzione al ribasso possa continuare per un po’ prima che i compratori riprendano a spingere il cross verso l’alto, forse per un altro test al supporto 120.65. L’RSIè sceso e potrebbe scendere al di sotto dei 50 punti presto, mentre il MACD, anche se positivo, mostra segni di topping. Per quanto riguarda la tendenza più ampia, il tuffo del 24 agosto comporta il completamento di una possibile formazione a doppio massimo, che probabilmente ha spostato il quadro a medio termine in negativo. Di conseguenza, vorrei trattare la tendenza a breve termine come una fase correttiva, per ora.
• Supporto: 120.65 (S1), 119.80 (S2), 118.90 (S3)
• Resistenza: 121.75 (R1), 122.40 (R2), 123.00 (R3)

[fb_button]

WTI colpisce la resistenza46.00


• WTI in gran rialzo Venerdì, ma ha colpito la resistenza sui 46.00 dollari (R2) ed ha ripiegato sotto la barriera psicologica di 45.00 (R1). Sul grafico a 1 ora, vedo un trend rialzista di breve termine, ma la battuta d’arresto corrente è probabile che continui, probabilmente per sfidare il livello 43.40 (S1) . I nostri oscillatori orari sostengono la mia ipotesi. L’RSI è uscito dal territorio di ipercomprato, mentre il MACD ha superato la linea di segnale. Per di più, non vi è divergenza negativa tra RSI e l’azione dei prezzi. Sul grafico giornaliero, continuo a vedere una tendenza al ribasso a lungo termine. Di conseguenza, vorrei trattare il breve termine con tendenza rialzista come una fase correttiva di un movimento più importante ribassista.
• Supporto: 43.40 (S1), 42.75 (S2), 41.80 (S3)
• Resistenza: 45.00 (R1) 46.00 (R2), 46.65 (R3)

[fb_button]

Oro in Rialzo


• L’oro scambiato in rialzo Venerdì dopo la rottura al di sopra dei 1128 (S1) Giovedi. Continuo a credere che il rimbalzo possa continuare per un po ‘, forse per testare la linea di trend rialzista tracciata dal minimo del 7 agosto. Tuttavia fino a quando il metallo prezioso è scambiato sotto tale linea di tendenza, vorrei prendere in considerazione la tendenza a breve termine negativa. Vorrei trattare eventuali estensioni del rimbalzo in corso come un movimento correttivo prima che i venditori riprendano di nuovo il controllo. I nostri studi di momentum di breve termine supportano il caso di un ulteriore rimbalzo. L’RSI ha colpito il supporto vicino alla sua linea dei 50 punti e si è girato di nuovo, mentre il MACD ha raggiunto il fondo e ha superato la sua linea di segnale. Per quanto riguarda il quadro più ampio, senza una chiara struttura di trend sul grafico giornaliero, vorrei tenere la mia posizione neutrale per quanto riguarda la prospettiva generale.

• Supporto: 1.128 (S1), 1118 (S2), 1110 (S3)
• Resistenza: 1146 (R1), 1156 (R2), 1168 (R3)

Powered by IronFX

Scopri qui l’Exper Advisor GRATIS!!!