Analisi Tecnica 7 Luglio 2015

Studi di Analisi Tecnica

7 Agosto 2015

[fb_button]

EUR / USDvicino la resistenza di 1,0935 prima dei NFP


EUR / USD in lieve ribasso, ha trovato supporto sul livello 1,0875 (S1) e poi è rimbalzato per colpire la resistenza posta a 1,0935 (R1). Nel corso della mattinata europea, il cross è scambiato leggermente al di sotto di questo livello chiave, e dato che la possibilità di un massimo decrescente esiste ancora, vorrei prendere in considerazione la tendenza a breve termine negativa. Mi aspetto che gli orsi riprendano finalmente il controllo e guidino gli scambi verso il basso per un altro test a 1,0875 (S1) o addirittura a 1,0850(S2) . Oggi uscirà il rapporto sull’occupazione degli Stati Uniti per luglio, che dovrebbe segnare un altro NFP sopra 200k e mostrare un’accelerazione dei guadagni orari medi . Questo potrebbe spingere ulteriolmente verso il basso l’euro dollaro. Per quanto riguarda la tendenza più ampia, fino a quando EUR / USD è scambiato tra 1.0800 e 1.1500, vorrei restare neutrale per il lungo periodo. Io credo che una movimento di sopra della zona psicologica di 1,1500 è quello che potrebbe portare grandi implicazioni rialziste, mentre è necessaria una rottura sotto 1,0800 (S3) per confermare una prossima minimo decrescente sul grafico giornaliero e forse girare il bias generale al ribasso.
• Supporto: 1,0875 (S1), 1,0850 (S2), 1,0810 (S3)
• Resistenza: 1,0935 (R1), 1,0990 (R2), 1.1020 (R3)

 

Scopri qui l’Expert Advisor Gratis!!!

 

GBP / USD crolla dopo le minute dovish della BoE


• GBP / USD è crollato dopo che il verbale sulla riunione di politica della BoE di Giovedi ha mostrato come solo uno dei suoi responsabili politici su nove hanno votato per un aumento dei tassi di interesse. Il cable ha rotto sotto il supporto (ora trasformato in resistenza) di 1,5525 (R1) e ha colpito il nostro prossimo supporto posto a 1,5465 (S1). Il bias di breve termine si è ora spostato al ribasso, quindi aspetto che una rottura sotto i 1,5465 (S1) possa aprire la strada verso il livello di supposto a 1,5410 (S2) . I nostri oscillatori di breve periodo rilevano momentum negativo e confermano l’ipotesi di ulteriori cali. L’RSI è scivolato dopo essere caduto al di sotto della sua linea dei 50 punti, mentre il MACD è sceso sotto entrambe le sue linee di segnale e zero e. Per quanto riguarda la tendenza più ampia, la struttura dei prezzi sul grafico giornaliero suggerisce ancora una tendenza rialzista. Inoltre sterlina dollaro è ancora scambiato al di sopra della media esponenziale a 80 sul grafico giornaliero. Tuttavia, data il crollo di ieri, vorrei cambiare la mia posizione in neutrale per il momento.
• Supporto: 1,5465 (S1), 1,5410 (S2), 1,5340 (S3)
• Resistenza: 1,5525 (R1), 1,5635 (R2), 1,5670 (R3)

WTI rimbalza da 44.20 dollari

WTI in ribasso dopo essere sceso sotto il livello psicologico di 45.00 (R1). Tuttavia, il prezzo è sceso fino a raggiungere la zona dei 44.00 dollari al barile, tracciato dal minimo del 18 marzo, e ha colpito il supportoposto a 44,20 (S1). Successivamente il prezzo del greggio è rimbalzato ed è ora diretto a testare il livello di resistenza a 45.00 (R1) . Osservando i nostri oscillatori di breve periodo, mi aspettato che il movimento correttivo continui ancora per un po ‘. L’RSI è salito e ora sembra pronto a muoversi al di sopra della linea dei 50 punti, mentre il MACD, anche se negativo, si erge sopra la sua linea di segnale e si dirige verso la sua linea dello zero. Una rottura sopra i 45,00 (R1) potrebbe portare il petrolio a testare il livello di resistenza posto a 45,35 (R2). Sul grafico giornaliero, in assenza di importanti segnali di inversione rialzista, vorrei prendere in considerazione la tendenza a lungo termine ribassista. Pertanto, vorrei trattare eventuali rialzi a breve termine come movimenti correttivi che offrono opportunità di vendita. • Supporto: 44.20 (S1), 44,00 (S2), 43,50 (S3) • Resistenza: 45.00 (R1) 45.35 (R2), 45.80 (R3)

Powered by IronFX

SCOPRI QUI LE MIGLIORI PIATTAFORME DI TRADING

About the Author: migliorbroker