MACD

MACD

Il Moving Average Convergence/Divergence, o più sinteticamente MACD, è uno tra i più famosi oscillatori e tra quelli più utilizzati per l’analisi tecnica nel trading online sul forex.

Come è fatto il MACD

Il MACD è formato da due linee che si muovono sotto e sopra il livello dello zero.

  • linea del MACD
  • linea di segnale

La linea del MACD è la risultante della differenza tra una media mobile esponenziale a 12 periodi ed una media mobile esponenziale a 26 periodi.
La linea di segnale è semplicemente una media mobile esponenziale a 9 periodi.

Le due linee, per costruzione, non hanno un valore massimo e un valore minimo.

Un primo segnale è possibile trovarlo dall’incrocio delle due linee (importante verificare se l’incrocio avviene sopra o sotto la linea dello zero).

Un’altro segnale di trading che possiamo sfruttare è il passaggio della linea dello Zero.
E’ un segnale che funziona molto bene sul grafico giornaliero, ma dobbiamo armarci di pazienza perché si crea solamente nei rari casi di cambio di trend.

MACD segnali di trading oscillatore

Un altro segnale importante che ci offre il MACD è la divergenza con il grafico dei prezzi.
E’ possibile infatti tracciare trend line anche sul MACD. Se la trend line sull’oscillatore dovesse essere in contrasto con quella dei prezzi, dobbiamo prepararci ad una possibile inversione dei prezzi.

Ci sono altre strategie con questo oscillatore, ma ritengo che i segnali migliori sono quelli elencati sopra.

Esistono vari settaggi del MACD, ma sicuramente quelli classici proposti da tutte le piattaforme di trading sono quelli che consiglio.

Il MACD funziona molto bene sul grafico giornaliero e intraday.
Come tutti gli indicatori e oscillatori sono poco significativi con il grafico sotto i 5 minuti.

Su ogni piattaforma di trading troverete questo fantastico oscillatore che potrete utilizzare affiancandolo a un indicatore di trend (come ad esempio il Parabolic sar)

Buon Trading!

Ps. E’ da poco disponibile una Newsletter gratuita con la quale potrai ricevere via email le analisi sui mercati più interessanti del momento. Vuoi saperne di più? Visita la pagina di iscrizione alla newsletter!