Testa e Spalle

Testa e Spalle

La formazione Testa e Spalle, nota con il termine inglese Head and Shoulders, è il pattern di inversione più noto ed importante in analisi tecnica.

Infatti il Testa e Spalle non solo è uno dei più affidabili pattern di prezzo, ma anche il punto di partenza per lo studio di molte altre figure di analisi tecnica che possono essere considerate ‘varianti del testa e spalle’.

Per questo motivo la comprensione di questo pattern è fondamentale per l’apprendimento veloce di molte altre figure di analisi tecnica.

Testa e Spalle Ribassista

Il Testa e Spalle è una figura di inversione ribassista.

Come in tutti i pattern di inversione, anche il Testa e Spalle si presenta dopo un chiaro e prolungato trend principale.

Il Testa e Spalle si forma al termine di un trend rialzista e prepara il grafico all’inizio di un trend ribassista.

pattern di prezzo

Osservando la conformazione del Testa e Spalle si possono notare due cose

  • La figura ricorda due spalle (primo e terzo massimo relativo) ed una testa (il massimo centrale)

  • I primi due massimi sono crescenti, il terzo si ferma sotto il massimo precendente

Uno dei fattori che deve far subito pensare ed una inversione è la formazione del terzo massimo che non riesce a toccare livelli superiori al massimo precedente ( si ricorda che un trend rialzista implica massimi e minimi crescenti ).

Inoltre possiamo notare che la correzione del massimo (testa) arriva su un livello ‘troppo’ vicino al livello di ritracciamento del massimo relativo predente (spalla di sinistra).

Il segnale ribassista scatta quando i prezzi scendono sotto la linea conosciuta come linea del collo (o neckline), implicando la fine della formazione a massimi e minimi crescenti ed il completamento del pattern.

E’ essenziale operare con un broker che assicuri una ottima esecuzione in quanto la velocità dei prezzi nell’istante della rottura aumenta notevolmente.
Purtroppo non tutti i broker riescono ad eseguire con precisione chirurgica questo tipo di ordini.

Due tra i migliori broker in questo campo sono:

Cliccando sui link qui sopra potrai leggere una recensione dei broker

I volumi nel Testa e Spallle

Un’attenta analisi sui volumi può aiutare il trader nell’esatta individuazione del Testa e Spalle.
Possiamo notare infatti come il massimo assoluto abbia volumi inferiori al massimo relativo precedente (prima spalla), mentre un trend rialzista dovrebbe essere confermato dai volumi crescenti.

Test della Linea del Collo.

La rottura della neck line si verifica molto spesso con volumi molto alti e con una discesa decisa, ciononostante è possibile che si verifichi un test della linea del collo con i prezzi che rimbalzano fino alla neckline per poi ricominciare a scendere. Il test consente ai trader che hanno perso la prima occasione di short di entrare sul mercato quando il test si verifica.

Target e Stop del Testa e Spalle

Per calcolare il target del Testa e Spalle basta calcolare l’altezza della figura (distanza dal massimo (Testa) alla neckline) e riportarla in basso partendo dal punto di rottura.
Potremo inserire lo Stop Loss qualche punto sopra il massimo della figura.

L’inverso del Testa e Spalle è il Testa e Spalle Rovesciato, figura di analisi tecnica di inversione rialzista.